un valido allenamento? consigli

14 posts / 0 new
Dal più recente
falcosabbia
Ritratto di falcosabbia
un valido allenamento? consigli

salve a tutti sono nuovo del forum e avrei bisogno di qualche consiglio da un esperto : io e mia moglie abbiamo appena acquistato una dunlop pro trainer pedana vibrante , e nelle istruzioni ci sono si spiegati i vari esercizi e posture , ma c'e' un po' di confusione riguardo alle frequenze da usare nei vari esercizi, mi spiego meglio ad esempio se voglio fare un lavoro di potenza su una certa fascia muscolare che frequenza si deve usare? ( la durata penso che vada a pari passso dello stato di forma personale ? giusto?)
invece per il massaggio o streching? che frequenza?
vi ringrazio anticipatamente per eventuali consigli o tabelle . personalmente gioco a calcio 2 volte a settimana quindi non sono propio a zero come muscolatura grazie saluti

Sasha Marvin
Ritratto di Sasha Marvin

Una PRO trainer per tua moglie, se è sedentaria, può andare bene, ma per te che pratichi sport è un po' sottodimensionata. Sarebbe stato meglio se prendevi una Extreme PRO che è più indicata. Ha quasi il doppio dell'accelerazione della protrainer. Tu già produci ormoni perchè fai allenamento e hai bisogno di uno stimolo superiore per fare la differenza.

Comunque la frequenza per te con la Pro trainer potrebbe essere 45-50 Hz per il potenziamento e 20-30Hz per lo stretching.

La durata dell'esercizio non dovrebbe superare il minuto con seguente minuto di riposo.

Fau 2 cicli di riscaldamento a 30Hz con 30 secondi di lavoro e 30 secondi di riposo.

Se sei allenato bene puoi fare 1 munuto di lavoro e 40-45 secondi di riposo. Massimo per 5 6 volte.

Questo con la PRO trainer. Con pedane più potenti meglio non superare i 4 cicli di lavoro. Si rischia di stressare il muscolo invece di ottimizzarlo.

Le pedane DKN hanno un sistema a molle che amplifica un po' la vibrazione del piatto con il carico, per cui non ci sono grossi problemi anche con i piegamenti o con gli esercizi sulle braccia. Oltre ad essere lieve come vibrazione se opponi poco peso hai anche un'accelerazione ridotta.

Mi sono accorto di questo comportamento (positivo) misurando la pedana con l'accelerometro.

falcosabbia
Ritratto di falcosabbia

grazie mille pero' anche se sono allenato qualcosa miglioro con la pro?

Sasha Marvin
Ritratto di Sasha Marvin

Non vorrei deluderti, ho fatto solo delle considerazioni di massima, qualcosa migliori di sicuro.

Solo che dai feedback che ricevo dagli utenti, ci sono tantissimi che dicono un gran bene di questa pedana: i sedentari puri. Mentre chi pratica sport o fa comunque attività costante non riporta grandi cambiamenti.

Io prima non la spingevo tanto per chi faceva sport proprio per questo motivo, prima di passare per una spiegazione scientifica.

Non c'era un'alternativa se non a 5000 euro. Ora che è uscita la Pro Extreme, sempre della stessa ditta, consiglio vivamente quella.

Comunque, è soggettivo. Mi saprai dire.

falcosabbia
Ritratto di falcosabbia

ok grazie ti sapro' dire saluti

falcosabbia
Ritratto di falcosabbia

[quote="admin"]Una PRO trainer per tua moglie, se è sedentaria, può andare bene, ma per te che pratichi sport è un po' sottodimensionata. Sarebbe stato meglio se prendevi una Extreme PRO che è più indicata. Ha quasi il doppio dell'accelerazione della protrainer. Tu già produci ormoni perchè fai allenamento e hai bisogno di uno stimolo superiore per fare la differenza.

Comunque la frequenza per te con la Pro trainer potrebbe essere 45-50 Hz per il potenziamento e 20-30Hz per lo stretching.

La durata dell'esercizio non dovrebbe superare il minuto con seguente minuto di riposo.

Fau 2 cicli di riscaldamento a 30Hz con 30 secondi di lavoro e 30 secondi di riposo.

Se sei allenato bene puoi fare 1 munuto di lavoro e 40-45 secondi di riposo. Massimo per 5 6 volte.

Questo con la PRO trainer. Con pedane più potenti meglio non superare i 4 cicli di lavoro. Si rischia di stressare il muscolo invece di ottimizzarlo.

Le pedane DKN hanno un sistema a molle che amplifica un po' la vibrazione del piatto con il carico, per cui non ci sono grossi problemi anche con i piegamenti o con gli esercizi sulle braccia. Oltre ad essere lieve come vibrazione se opponi poco peso hai anche un'accelerazione ridotta.

Mi sono accorto di questo comportamento (positivo) misurando la pedana con l'accelerometro.[/quote]

scusa ma i 2 cicli di riscaldamento in che posizione li devo fare?

Sasha Marvin
Ritratto di Sasha Marvin

Qualcuno lo fa sulle punte dei piedi, squat sulle punte, però io la faccio nella posizione di squat normale e mi muovo un po' su e giù lentamente.

Basta spostarsi di qualche grado per interessare diverse fasce muscolari, quindi faccio uno squat dinamico, lentamente.

Ciao

falcosabbia
Ritratto di falcosabbia

[quote="admin"]Qualcuno lo fa sulle punte dei piedi, squat sulle punte, però io la faccio nella posizione di squat normale e mi muovo un po' su e giù lentamente.

Basta spostarsi di qualche grado per interessare diverse fasce muscolari, quindi faccio uno squat dinamico, lentamente.

Ciao[/quote]
ciao ho seguito il tuo consiglio ed ho ordinato la EXTREME , ti chiedevo devo mantenere la tabella di allenamento della pro trainer , o devo cambiare un po' le frequenze?
ricordo che pratico sport abbastanza regolarmnete. ciao

Sasha Marvin
Ritratto di Sasha Marvin

Mantieni le stesse tabelle. La PRO Extreme ha più accelerazione, quindi ti aumenta lo stimolo in automatico. Dovresti mantenere tra 35 e 45 Hz di base.

Dove l'hai presa?

falcosabbia
Ritratto di falcosabbia

[quote="admin"]Mantieni le stesse tabelle. La PRO Extreme ha più accelerazione, quindi ti aumenta lo stimolo in automatico. Dovresti mantenere tra 35 e 45 Hz di base.

Dove l'hai presa?[/quote]
internet 2000 euro

falcosabbia
Ritratto di falcosabbia

come sai sto' usando la extreme pro ed ho anche acquistato il libro VIBRAZIONI . mi e' venuto un dubbio sul libro consigliano di fare ad esempio una seduta comprensiva di varie serie (circa di un minuto di lavoro e il solito minuto di riposo e dopo 4 serie fermarsi per circa 6 minuti e poi proseguire con le altre 4. vi chiedevo anche e' possibile fare tutte le 8 serie in posizione squat? perche mi sembra la piu' efficace , o per forza bisogna variare?
grazie

falcosabbia
Ritratto di falcosabbia

scusa mi son dimenticato di chiederti che una volta fatto le 8/10 serie di un minuto di l avoro per la parte bassa, lasciato passare un paio di ore si puo' fare altri 8 minuti circa per la parte alta? grazie e ciao

Sasha Marvin
Ritratto di Sasha Marvin

8 serie su uno stesso gruppo mscolare mi sembrano troppe.

Sasha Marvin
Ritratto di Sasha Marvin

Se operi su gruppi muscolari differenti non dovrebbero esserci problemi.

Comunque se vuoi migliorare l'allenamento sulle DKN tieni i muscoli contratti anche volontariamente.

Accedi o registrati per inserire commenti.