Tonificazione: vibrante o basculante

2 posts / 0 new
Dal più recente
Fiorellino
Ritratto di Fiorellino
Tonificazione: vibrante o basculante

Buongiorno, siamo un centro estetico interessato all’acquisto di una pedana , ma non ci è ancora del tutto chiaro se per lo scopo che intendiamo perseguire , ossia profonda tonificazione soprattutto di addome , cosce e glutei, sia più adatta una pedana vibrante piuttosto che basculante.
Volevamo chiedere inoltre: da quello che abbiamo capito , indipendentemente che si tratti di vibrante o basculante , le vibrazioni che possono giungere alla testa sono dannose, quindi ci chiedavamo come fosse possibile la bonificazione delle braccia?
Ci puoi dare un parere sulla pedana basculante della A Best X-Power, se la conosci.
Grazie anticipatamente.

Sasha Marvin
Ritratto di Sasha Marvin

Per capire bene il discorso tonificazione è necessario fare una piccola premessa:

Tutti gli effetti del metabolismo dal dimagrimento alla densità ossea, dalla rigenerazione dei tessuti alla crescita dei peli, sono regolati dagli ormoni.

Qundo si fa esercizio fisico, quando ci si nutre, si danno degli stimoli per produrre determinati ormoni. OK?

Di solito si pensa che si dimagrisce perchè si consumano calorie durante l'esercizio fisico. Non è così. Almeno non se fai 40 minuti di aerobica un giorno si uno no. Se fai 4 ore di gran fondo al giorno allora forse si.

La vera tonificazione e il vero dimagrimento lo ottieni perchè stimoli l'organismo a produrre determinati ormoni che orientano il metabolismo al consumo dei grassi e alla rigenerazione dei tessuti, i muscoli.

Sono gli ormoni che dicono: produci un po' di fibre veloci, usa i grassi per l'energia.

La pedana vibrante è un trucco per dire al nostro organismo di produrre gli ormoni che tonificano e rigenerano.

Per questo motivo, utilizzando le gambe come ricettore dello stimolo, si dimagrisce sulle braccia.

Lo so, tanti (ed io compreso fino a qualche anno fa) ero portato a fare questo ragionamento: brucio le calorie con l'attività e quindi dimagrisco. Ma non è così. Il ragionamento è:

Metto l'organismo in modalità di utilizzo dei grassi per produrre energia e dimagrisco. Sono le 47 ore di inattività che bruciano veramente i grassi non l'ora di aerobica ogni due giorni.

Questo è quello che fa la pedana vibrante: fa produrre degli ormoni specifici per dimagrire e rafforzarsi.

Simula la corsa o il salto ad una frequenza di 20 passi al secondo o di 35 salti al secondo, e il nostro organismo reagisce producendo gli ormoni equivalenti a quella attività.

I miglioramenti legati al metabolismo sono a lungo termine, 15 30 giorni.

Poi ci sono altri miglioramenti a breve termine, che non intervengono sulla rigenerazione cellulare che ha bisogno di tempo, come il drenaggio, la circolazione periferica, la rimozione delle sostanze tossiche dai tessuti, ecc.

Sicuramente la pedana basculante (quella professionale) ha qualche punto in più sull'aspetto drenante e sullo sfregamento dei tessuti.

Quindi sui risultati a breve termine.

Almeno questo è quanto mi riportano la maggior parte degli utenti con cui parlo.

Per quanto riguarda le vibrazioni alla testa basta evitare posizioni a gambe distese, dritte. Bisogna stare piegati sulle gambe, tipo squat statico.

La basculante trasmette di meno alla testa ma anche la verticale non è che trasmetta più di tanto in posizioni corrette.

Stando piegati si stimolano i muscoli e quindi la produzione ormonale. Questo perà determina uno stimolo muscolare che non può essere protratto oltre il minuto senza un minuto o 30 secondi di riposo prima di rifare l'esercizio. Altrimenti si stressano i muscoli.

Quindi i protocolli troppo lunghi, oltre i 90 secondi automaticamente sono da evitare. Per questo critico alcuni metodi attualmente utilizzati da vari centri estetici. Tipo tessera da 10 minuti e via a gambe dritte. NON sono d'accordo.

Poi per gli addominali, è forse più pratica la verticale, ma bisogna attenuare la vibrazione con un cuscino comunque. Quando si fanno gli addominali la vibrazione alla testa è molto forte. Alcuni produttori la evitano proprio. Nemes la evita per esempio.

Stessa cosa per i piegamenti.

Spero di aver chiarito, se ci sono altre cose chiedimi pure.

Accedi o registrati per inserire commenti.