aumento dell'ormone della crescita, dove trovo gli studi ?

2 posts / 0 new
Dal più recente
patty
Ritratto di patty
aumento dell'ormone della crescita, dove trovo gli studi ?

Volevo chiederle dove posso trovare i riferimenti relativi al fatto che l’allenamento con le pedane vibranti fa salire del …..% l’ormone della crescita.

Vale anche per le pedane verticali da 1-2 mm di escursione?

Sasha Marvin
Ritratto di Sasha Marvin

Sul sito massamagra.com abbiamo riassunto parecchi studi: [url=http://www.massamagra.com/pedane-vibranti/ricerca.htm]vedi qui nella pagina ricerca[/url].

Ma ti completo volentieri la domanda (che è molto importante):

• Incremento dei livelli di testosterone (7 %).
• Incremento dell'ormone della crescita GH (361 %) essenziale per riparare e rigenerare i tessuti.
• Riduzione del livello di cortisolo (-32 %) che aiuta a minimizzare gli effetti dello stress in relazione alla stratificazione di adipe nelle zone addominali.

Alcune considerazioni sui dati degli studi:

Per prima cosa gli studi sono effettuati su soggeti sani, il cui sistema endocrino funziona. Gli stessi effetti non è detto che si riscontrino su soggetti con problemi alla ghiandola pituitaria (o ipofisi). Metti caso che uno non produca GH perchè ha una deficenza congenita? Lo dico per precauzione.

Gli studi sotto sono effettuati con pedane di un certo tipo. Professionali. Pedane da 8-12.000 euro. Inizialmente io ero molto scettico verso le pedane che operano al di sotto di una certa accelerazione proprio per via della documentazione medica, ma poi ho dovuto ricredermi sulle applicazioni per certe situazioni che non sono contemplate e generano un putiferio.

Anche se gli studi indicano ([url=http://www.massamagra.com/pedane-vibranti/ricerca.htm#effetti%202%20mm]uno in particolare[/url] lo dichiara apertamente) che sotto una certa ampiezza di escursione non succede nulla, l’evidenza sul campo però dimostra il contrario. Stessa cosa per le frequenze ottimali. Certi studi dicono che la frequenza ottimale è 30 hz, ma poi anche Nemes BoscoSystem utilizzano l’EMG per misurare la risposta delle fibre muscolari, individuano cioè una frequenza particolare per ogni soggetto su cui far operarre la pedana vibrante. Alcuni a 20 altri a 45Hz. Poi con l'andare del tempo la frequenza si modifica.

L’evidenza di cui parlo deriva dai feedback degli utenti e da fonti quantomeno attendibili, almeno per quanto mi riguarda (ho giudizi da professionisti della riabilitazione). Ovviamente è una somma di fonti non documentabile come lo studio scientifico. In pratica lo dico io che non ho nessun titolo a riguardo e zero voce in capitolo. Ma se 100 persone diverse ti dicono la stessa cosa e uno studio ti dice un’altra, cosa fai? Alle volte è inutile intestardirsi sulla logica ed è più intelligente prendere atto di quello che ti dicono le persone, anche perché non possono essere tutte influenzate a tal punto da dire che “si” funziona, soprattutto se ci lavorano sopra.

Non sto cercando di persuadere nessuno, sia chiaro, è solo un filo logico una discussione aperta. Ci sono parecchi professionisti della riabilitazione che lavorano a 1-2 mm e ottengono risultati evidenti anche sugli anziani.

Quindi è più ragionevole accettare la cosa, a questo punto. Per cui, la secrezione ormonale non sarà della stessa entità come sulle macchine da 10mm a 30Hz, ma evidentemente, in misura ridotta c’è anche sulle macchine da 1-2 mm, che comunque, aspetto da non sottovalutare, garantiscono una sicurezza maggiore in alcune posture a rischio. Quindi possono essere utilizzate senza corso di formazione, cosa che invece io consiglio vivamente.

Un soggetto giovane di 20 anni risponde in una certa maniera, uno di 30 in un altra, uno sedentario in un’altra ancora.

Questo mi fa presumere che per esempio un 36enne sedentario reagisce molto di più allo stimolo della pedana (anche se da 1-2mm) che non un 20enne.

Lo sportivo già produce GH e gli altri ormoni legati all’esercizio fisico, e di conseguenza avrà un margine di miglioramento ridotto con l’uso della pedana, specialmente rispetto a chi non pratica attività fisica.

Inversamente, il sedentario avrà un grosso miglioramento perché di base produce poco GH e Testosterone e anche un piccolo stimolo a questo punto fa grande differenza.

É l’unica spiegazione a cui riesco ad arrivare. Il passaparola non funziona solo sull’entusiasmo ma anche sulla reale efficacia, specialmente a lungo andare, credo. Per cui mi sento tranquillo a consigliare delle pedane blande a chi è di base sedentario. Non faccio altrettanto a chi fa fitness o pratica sport con costanza, oppure a chi pesa più di 80-90kg perché a questi non farebbe differenza e devono necessariamente scegliere un prodotto superiore.

Quindi si, vale anche per la fascia di alcune pedane da 1-2mm che vanno comunque considerate con giudizio.

Ti elenco alcuni studi tratti dal nostro sito, gli abbiamo praticamente visti tutti, ci sono molti duplicati e aggiornamenti e abbiamo preso solo quelli più significativi.

[b]Effects of vibration and resistance training on neuromuscular and hormonal measures.[/b]
Kvorning T, Bagger M, Caserotti P, Madsen K. Institute of Sports Science and Clinical Biomechanics, University of Southern Denmark, Campusvej 55, 5230, Odense M, Denmark.

Questo studio dimostra l'incremento dell' Ormone della Crescita GH e del testosterone con la riduzione del Cortisolo nell'utilizzo della Vibrazione in diverse combinazioni: allenamento convenzionale con vibrazione e senza.

[url=http://www.ncbi.nlm.nih.gov/sites/entrez?Db=pubmed&Cmd=ShowDetailView&Te...>> vedi originale[/url]

[b]Hormonal responses to whole-body vibration in men[/b]
C. Bosco, M. Iacovelli, O. Tsarpela, M. Cardinale, M. Bonitazi, J. Tihanyi, M. Viru

Questo studio indica che la pedana vibrante (la vibrazione sinusoidale) influisce sul meccanismo propriocettivo portando un miglioramento significativo della performance neuro-muscolare. Inoltre, dato che la produzione ormonale, rilevata con un aumento della concentrazione Testosterone e del GH ormone della crescita e un calo del Cortisolo, e l'incremento di reattività neuromuscolare erano simultanee ma indipendenti, sembra che ci sia un nesso tra i due meccanismi.
Nemes 30 L 26Hz 4mm 17g - 60 secondi per 10 volte con riposo di 60 secondi tra un trattamento e l'altro.

[url=http://www.ncbi.nlm.nih.gov/sites/entrez?Db=pubmed&Cmd=ShowDetailView&Te...>> vedi originale[/url]
[url=http://www.galileo-training.com/literatur/40.pdf]>> vedi originale 2[/url]

[b]Hormonal responses to whole-body vibration in men.[/b]
Bosco C, Iacovelli M, Tsarpela O, Cardinale M, Bonifazi M, Tihanyi J, Viru M, De Lorenzo A, Viru A.

Questo studio dimostra l'incremento dell' Ormone della Crescita GH e del testosterone con la riduzione del Cortisolo con l'utilizzo della Vibrazione.
Galileo 2000

[url=http://www.ncbi.nlm.nih.gov/sites/entrez?Db=pubmed&Cmd=ShowDetailView&Te...>> vedi originale[/url]

Questo qui sotto non è direttamente riferito al GH, ma è evidente che l’aumento della densità ossea è dovuto a quello.

[b]Effect of 6-Month Whole Body Vibration Training on Hip Density, Muscle Strength, and Postural Control in Postmenopausal Women: A Randomized Controlled Pilot Study[/b]
Sabine MP Verschueren, Machteld Roelants, Christophe Delecluse, Stephan Swinnen, Dirk Vanderschueren, and Steven Boonen

Studio che suggerisce l'utilità della pedana vibrante nella prevenzione dell'osteoporosi effettuato con una base di 70 volontari compresi in età di 58-74 anni. In 24 settimane si è registrato un aumento significativo della densità ossea (+0,93%).
PowerPlate 35-40 Hz, 1,7-2,5mm 2.28-5.09g (root mean square acceleration between 13.5 and 34.6 m/s2).

[url=http://www.ncbi.nlm.nih.gov/sites/entrez?Db=pubmed&Cmd=ShowDetailView&Te...>> vedi originale[/url]

[b]Effects of whole-body vibration exercise on the endocrine system of healthy men.[/b]
Di Loreto C, Ranchelli A, Lucidi P, Murdolo G, Parlanti N, De Cicco A, Tsarpela O, Annino G, Bosco C, Santeusanio F, Bolli GB, De Feo P.

[url=http://www.ncbi.nlm.nih.gov/sites/entrez?Db=pubmed&Cmd=ShowDetailView&Te...>> vedi originale[/url]

Beh. Ti ho messo insieme un po’ di cose no ? 8)

Accedi o registrati per inserire commenti.