Albumi

6 posts / 0 new
Dal più recente
True Enough
Ritratto di True Enough
Albumi

Volevo chiedere un consiglio sulla colazione mattutina. Generalmente la faccio con latte parzialmente scremato, proteine in polvere e fiocchi d'avena con mandorle, ma vorrei cambiare ogni tanto per un minimo di varietà.
Una volta prendevo gli albumi, prima del altte con fiocchi d'avena o weetabix, ma mi scocciava buttare tanti tuorli, e poi ci voela più tempo. Adesso ho visto al supermercato le bottiglie di albumi, che però una volt aperte si devono consumare in due giorni. [u]Volevo quindi provare a prepararli tutti un una volta e tenerli in frigo cotti, dove credo reggano qualche giorno (mi confermate ?)[/u]
La mia unica idea però è farli in padella con un po' d'olio e sbattuti, magari aggiugendo un tuorlo a fine cottura, come una screziatura. Ma[u] come si fa a preparare in una volta un litro di albumi ?[/u]
Qualche idea ?
Grazie

PS : Ho letto un'intervista ad Antonio Rossi e ho scoperto che una volta faceva la mia stessa dieta (una specie di dissociata, ma simile alla zona per il tipo di alimenti utilizzati) e adesso la zona! Accidenti che testimonial !!!!

enrico
Ritratto di enrico
Re: Albumi

E chi è antonio rossi?
cmq come avevo già riportato in uno dei miei post (postumi ehehheheh sasha ;-) ) , è da parecchio tempo che magno albume d'uovo pastorizzato che acquisto in brick da 1lt e non è che finisco il brick in 2gg anzi, a volte lo tengo in frigo anche per 5 o 6 gg senza avere problemi di conservazione. l'unico accorgimento che uso è quello di richiudere il brick con un elastico, modo abbastanza artigianale ma efficace :-)

True Enough
Ritratto di True Enough
Re: Albumi

Cerco di leggere tutti i post (o postummi) nel forum, e in effetti mi ero letto il tuo sugli albumi tempo fa :oops: , ma poi mi ero dimenticato della tua ricetta (l'età gioca brutti scherzi, ahimé :( ).
Mi conforta il fatto che gli albumi si mantengano per qualche giorno; tra l'altro al supermercato dove vado io li mettono in bottiglia quindi non c'è neanche bisogno dell'elastico, avendo il proprio tappo (a proposito, ma non sono meglio quelle mollette fermacarte nere per chiudere i brick? :idea: ).
Ho riguardato la tua ricetta con albumi e frutta e credo che farò qualcosa di simile, ma senza pompelmo, che è l'unico frutto che odio.
In ogno caso credo che preparerò gli albumi per più giorni, perché altrimenti la mattina veramente perdo troppo tempo (preparo anche la colazione a mia figlia). E' vero che Marvin ci dice di cuocere il minimo indispensabile, ma comunque tra preparare e pulire un po' di tempo se ne va.
Grazie allora per avermi dato queste dritte, compresa la ricetta della prima colazione, che proverò al ritorno dalle vacanze, perché non mi va di prendere tutti i giorni latte con proteine in polvere. In realtà mi piace, ma credo che si debba variare.

Su Antonio Rossi spero che scherzassi! :shock: E' il nostro portabandiera alle Olimpiadi, e pratica uno sport non male come intensità....

http://www.antoniorossi.it/home.html

CIao e grazie ancora
Fabrizio

enrico
Ritratto di enrico
Re: Albumi

vabbè ma non volevo mica sgridarti eh....e poi mica uno si può leggere tutti i post.
Il tuo amico antonio rossi l'ho visto alle olimpiadi! è 1 bel tipo davvero eh! come atleta intendo....non vorrei fraintendimenti :mrgreen:
mollette fermacarte...potrebbe essere una GRANDE idea...

smartie
Ritratto di smartie
Re: Albumi

albumi in brick, bleah!
Sono pastorizzati, quindi le proteine perdono buona parte del loro valore biologico.
Parecchie persone dicono che l'utilizzo di quel genere di prodotto gli crea non poca aria in pancia.

Se non avete tempo la mattina, potete rompere le uova e separare gli albumi la sera prima, e tenere il tutto in un contenitore di vetro in frigo. Non è necessario eliminare TUTTI i tuorli, a seconda della fisiologia/livello di stress/livello di attività se ne possono mangiare almeno 2 la settimana, fino ad 1 al giorno. :twisted:

ciao

True Enough
Ritratto di True Enough
Re: Albumi

Cerco di variare l'alimentazione in cicli; da tre settimane la mattina mangio albumi cotti a livello low nel microonde, con aggiunta di un pochino di polpa di pomodoro, e poi mi godoun buon yogurt greco al 2% di grassi con una mela golden o una pesca (una delizia!).
Gli albumi non mi stanno dando alcun problema di aria alla pancia, e sul fatto che siano sottoposti a pastorizzazione, devo confessare che non sono convinto che questa determini un degrado della qualità della proteine. Se la pastorizzazione dura 30 secondi con temperatura a 65 gradi, allora con la cottura normale, che sicuramente è a temperatura superiore (a meno che non si usi il microonde al minimo) che cosa dovrebbe succedere?
Peraltro proprio non me la sento di buttare i tuorli; considerando il mio fabbisogno proteico, anche mangiando un tuorlo al giorno dovrei buttarne parecchi.

Per il caffé poi ho introdotto una variante : nonostante consumi pochissimi dolci, nel caffé un po' di fruttosio lo metto sempre; ultimamente l'ho ridotto ulteriormente, ma ho aggiunto nel caffé un po' di cannella. Non è male.

Riguardo ad Antonio Rossi, uno che pratica canoa a quel livello e con quel fisico è veramente un eccezionale testimonial per la zona.

Enrico, tu invece sei passato ad una dieta dissociata come avevi dichiarato ?
Ciao
Fabrizio

Accedi o registrati per inserire commenti.