Aiuto sulle fraquenze

  • Sharebar
  • Aumenta
  • Diminuisci

Dimensione attuale: 100%

2 posts / 0 new
Dal più recente
farsolo
Ritratto di farsolo
Aiuto sulle fraquenze

Salve a tutti sono nuovo e mi chiamo vincenzo da poco ho acquistano una pedana vibrante globus g-vive 200.
Siccome non me ne intendo molto avevo bisogno di qualche chiarimento sulle varie fraquenze da utilizzare per i vari programmi.
Perchè il manuale per la massa mi indica 35 hz pe massaggio drenaggio e stratching 45 hz ma andando su vari siti danno indicazioni di frequenze diverse per gli stessi programmi. ad es per la massa chi indica 30 hz chi 45 hz, per il drenaggio chi 15-20 hz chi 45-50 hz ecc. e a dire la verità non riesco a capire come usarla al meglio in quanto so che bisogna impostare la giusta frequenza per ogni tipo di programma.
Quindi la mia domanda è quali sono i vari range di fraquenza da utilizzare per i vari programmi? ad es per la massa, la tonificazione, il defaticamneto, il drenaggio, lo stratching e il massaggio?
se ad es la massa si effettua tra i 30 ed 40 hz se si scende o si sale di frequenza non si effettuerà più massa?
siccome la mia pedana parte da 15 ed arriva a 55 hz queste due fraquenze a cosa servono? in quanto non le ho mai sentite nominare.
per ultima cosa quando si effettuano gli esercizi bisogna farli in una sola ripetizione o in serie 2-3 serie per gruppo muscolare?
Grazie anticipatamente.

SASA MARVIN
Ritratto di SASA MARVIN
Re: Aiuto sulle fraquenze

Ciao e benvenuto al Forum :si si si:

per quanto riguarda le frequenze bisogna capire di che tipo di vibrazione si tratta: alternata o verticale. Poi è da capire se realmente la frequenza indicata è quella effettiva.

Il potenziamento e l'ipertrofia (aumento massa) la fai solamente con dei dispositivi potenti che reggano il carico della persona più i pesi e i protocolli cambiano in base al livello di allenamento. Una Galileo Advanced è il punto di partenza. Al di sotto sono più promesse che altro.

Lo fai esaurendo il muscolo per 3 o 4 volte di seguito. Quando inizia a bruciare e a fare male hai esaurito le fasce muscolari. Qui si capisce come lavora una macchina e quali sono le frequenze da utilizzare, con i tentativi. Se con tutti i tentativi non ci riesci, hai la risposta comunque.

Se senti un carico diffuso su tutta la gamba è una buona soluzione, se invece senti solo delle fasce localizzate è una soluzione non ottimale.

Ah si! Non è consigliabile fare trattamenti dove il sistema nervoso centrale sia sollecitato per più di 3 minuti di seguito.

Sinceramente la 200 non l'ho provata, e posso darti delle indicazioni generali.

Accedi o registrati per inserire commenti.