addominali

  • Sharebar
  • Aumenta
  • Diminuisci

Dimensione attuale: 100%

2 posts / 0 new
Dal più recente
lillecri
Ritratto di lillecri
addominali

Buongiorno sasha,
è da poco che ho acquistato una XG10. Come primo impatto tutto bene, solo che in generale non sento la vibrazione come mi aspettavo. Sia io che mio marito facciamo sport agonistici di corsa in montagna, volevamo con la pedana tonificare ed allenare i muscoli in generale. Lui addirittura deve tenere almeno45 Hz per "sentire" qualcosa.Secondo te è normale ? Poi ho molte difficoltà a trovare una posizione che vada bene per gli addominali. In qualsiasi posizione sento le vibrazioni fino alla testa, non riesco proprio a farli.
Ti ringrazio per la risposta.
Lillecri

SASA MARVIN
Ritratto di SASA MARVIN
Re: addominali

Ciao Lillecri,
la macchina adatta per voi, con quel tipo di attività dovrebbe essere una Galileo Advanced. Se mi chiedi un consiglio per le tue necessità e quelle del marito punto immediatamente su quel modello senza esitazione e non mi sposto da li. Piuttosto ti dissuado dall'acquisto se posso.
Su XG10 non si sente la contrazione come su Galileo, anche se a livello di srtumento (EMG) un certo lavoro muscolare c'è ed è vero si percepisce un po' a 45Hz. Ma non è la pedana adatta a voi, sinceramente.

Se misuri con l'elettromiografo vedi che sulle verticali hai un incremento di un 30% 50% del lavoro muscolare, di media, mentre su Galileo vai addirittura al 200%, rispetto al carico senza vibrazione.

Stesso ragionamento per tutte le pedane con vibrazione uniforme o verticale, a meno di non andare su cose professionali da 9000 euro in su e che comunque non raggiungono i livelli di Galileo per l'allenamento muscolare intenso. Max 120% Globus physioplate o Vibrogym PRO e non così uniforme sul gruppo muscolare.
Inoltre coi dispositivi verticali non alleni i paravertebrali come con Galileo.

Per gli addominali è da evitare il contatto tra piatto vibrante e coccige, assolutamente. Ho provato le varie posizioni e stando seduti sulla pedana devi distenderti molto orizzontalmente e tenere contratti i glutei per allontanare il più possibile il coccige dal piatto. Non è proprio semplice ma si può fare. Di base esaurisci il muscolo prima e riesci a fare meno ripetizioni che non stando a terra senza vibrazione.

ok? :si si si:

Accedi o registrati per inserire commenti.