XG5 DKN

  • Sharebar
  • Aumenta
  • Diminuisci

Dimensione attuale: 100%

La recensione approfondita della pedana vibrante verticale XG5 per uso personale.

XG5 test XG5 recensione marvin sasha XG5 Dkn XG5 dall'alto

La XG5 in questo momento rappresenta il miglior compromesso prezzo/qualità per una pedana a vibrazione verticale uniforme nel segmento delle pedane per uso personale domestico. Se facciamo un confronto con altre pedane sullo stesso livello di affidabilità, tutte in acciaio e con un'intensità di vibrazione che si aggira intorno ai 7-8 G di accelerazione, troviamo solo macchine di derivazione professionale a dei prezzi superiori.

Tuttavia il confronto rimane confinato alle pedane con il tipo di vibrazione uniforme. Se dovessimo confrontare questa macchina con le prestazioni e la resa di una Galileo, anche la Galileo Basic, il raffronto con la pedana di riferimento si fermerebbe solo su certi tipi di applicazione. L'allenamento con questa pedana richiede tempi più lunghi e più impegno che non con le pedane professionali. La XG5 si difende bene.

Un altro punto a favore è il design: si inserisce anche come un elemento decorativo e non solo come un attrezzo per il fitness.

 

Manubrio e unità di comando

XG5 pannello controlloXG5 manubrioXG5 unità di comando bassa

XG5 fa parte di un nuovo progetto DKN: la Xseries. Fare dei confronti con la Pro Evolve diventa difficile. L'unico elemento simile rimasto è proprio il manubrio. Il pannello di controllo graficamente è diverso dal modello superiore, la XG10, ma ha gli stessi comandi, il dispaly è un po' più piccolo. Ha le figure delle principali posture per i programmi base preimpostati. La selezione di frequenza e tempo è molto pratica ed intuitiva. Novità importante: l'unità di comando bassa con utile tasto repeat.
 

Il piatto oscillante

XG5 il piatto oscillanteXG5 il piatto vibrante

Totalmente rivisto e completamente ridisegnato rispetto alla vecchia serie. Dimensioni piatto 42 x 85 cm. Altezza da terra 16,5 cm. Il più basso in circolazione su pedane verticali uniformi. Acciao puro, rivestito in gomma nella parte superiore. Appoggia su giunti a molla, elemento classico DKN. La portata della XG5 è di 150 kg come per la XG10.

Lo stabilizzatore, l'aletta antiribaltamento che si integra perfettamente nel design complessivo, svolge la sua funzione nello squat estremo.

Motore XG5

XG5 motore da sottoXG5 motore

Il motore della XG5 è ancorato al centro della parte inferiore del piatto. É a corrente continua e riesce ad esprimere una vibrazione notevole. Rivisto negli eccentrici riesce a produrre una vibrazione con accelerazione di 8G a 50Hz con un carico di 90kg. Il motore è molto silenzioso, non come quello della XG10 ma quasi. Come al solito non vi diamo la potenza del motore perché non è indicativa per capire l'intensità di vibrazione che la XG5 è in grado di produrre. Vedi accelerazione più avanti.

 

Silenziosità XG5

rumore della pedana vibrante XG5

Ascoltate il rumore della XG5 per verificare il minimo livello sonoro che produce. Solo a 50Hz la risonanza si alza un po' ma rimane a dei livelli molto bassi. Ideale per un appartamento.

Accelerazione XG5

L'accelerazione è l'intensità di vibrazione che la pedana vibrante riesce a generare. La potenza del motore non è un parametro da considerare sulle pedane vibranti perchè non c'è uniformità e talvolta pedane con meno watt di altre risultano molto più potenti al piatto. Il valore di accelerazione è l'unico dato per confrontare le pedane e stabilire l'intensità della vibrazione.

L'accelerazione è espressa in metri/secondo al quadrato "m/s2" oppure in forza "G".
1G = 9,80665 m/s2

Z (verticale sù giù) colore azzurro
X (orizzontale avanti indietro) colore giallo
Y (orizzontale destra sinistra) colore rosso magenta

Accelerazione massima con peso: 8 G o 82 m/s2 - Frequenza: 50Hz Peso: 90kg

grafico della forma d'onda ampiezza accelerazione massima a 90 kg

Questa sopra è la rilevazione dell'accelerazione massima a 50Hz. Se ingrandite vedete bene anche i valori.

La tabella riporta tutti i valori rilevati con l'accelerometro. I link aprono le schermate della sinusoide.

  90kg 45kg 00kg
20Hz 1,5 1,3 0,8
25Hz 1,8 1,8 1,8
30Hz 2,4 2,2 1,3
35Hz 3,1 2,8 1,8
40Hz 3,5 3,2 2,2
45Hz 6,1 4,8 4,2
50Hz 8,8 8,2 4,4

Qui sotto il grafico della Forza G alle varie frequenze.

XG5 grafico della distribuzione della forza G

CONSIDERAZIONI
Se si guardano i valori secondo una prima valutazione sembrerebbero sbagliati. Si potrebbe pensare che il nostro strumento non riporta correttamente o che abbiamo invertito le rilevazioni. Invece è tutto giusto e verificato.
Sono le molle a determinare un comportamento che a prima vista può sembrare un controsenso. Normalmente a vuoto una pedana vibrante vibra più intensamente. Con i giunti di gomma o ad aria generalmente è così. Nel caso delle molle è il contrario. Evidentemente si innescano delle risonanze che attenuano la vibrazione senza il carico. Abbiamo fatto le misurazioni con una persona minuta da 45kg e un'altra di 90kg. Il risultato è praticamente lo stesso. Questo è un punto a favore della XG5 che altre pedane dello stesso tipo non hanno.
L'accelerometro è stato posizionato in corrispondenza del passante per le fasce e all'altezza dei talloni (vedi foto sotto).
Abbiamo preso il valore massimo che si ha quando si sposta leggermente il peso sulle punte dei piedi, mantenendo i talloni aderenti al piatto. Abbiamo semplicemente cercato la posizione che trasmette più vibrazioni alle gambe e misurato di conseguenza. Fino a 90kg la pedana vibrante XG5 si comporta come illustrato nel grafico.

XG5 accelerometro

 

EMG - attività muscolare XG5

EMG con e senza vibrazione
senza vibrazione
con vibrazione

Nell'immagine il grafico dell'attività muscolare misurata con elettromiografo EMG. Nella prima parte la risposta del massimo sforzo senza vibrazione con un esercizio di squat estremo statico, nella seconda parte lo stesso esercizio svolto con la vibrazione. La risposta muscolare è quasi il doppio a parità di carico. In questo caso siamo a 50Hz a 8 G. Non è comparabile a quella di una Galileo, ma non è assolutamente da trascurare.

Misurazione empirica dell'escursione del piatto oscillante XG5

L'escursione rilevata empiricamente con carta e matita indica una sostanziale uniformità di magnitudo.

XG5 escursione piatto

attenzione avvertimentoQuesta è la più empirica delle misurazioni, carta e matita. Ha una valenza puramente indicativa, non assoluta. In questo caso è fatta con una persona di 45kg sul piatto. Probabilmente la stessa cosa eseguita da un altro soggetto sulla stessa pedana può dare risultati diversi. Prima di riuscire a tracciare una rilevazione buona ci vogliono parecchi tentativi. Il punto in cui abbiamo rilevato l'escursione è in prossimità del passante per le fasce.

Particolari costruttivi e dettagli XG5


XG5 basamento

Il basamento della pedana offre rapido accesso a tutti gli elementi: giunti, motore e parte elettrica. La base pesa 52kg. É ricoperta di uno strato di neoprene piuttosto delicato. Se trascinate la pedana con troppa foga c'è il rischio che si stacchi qualche bordo. Mettete sotto un panno per spostarla trascinandola. Oppure sollevatela in due. La pedana va comunque messa su un pavimento regolare.

XG5 spinotti collegamento pannello motore

L'asta è ancorata alla base in tre punti. Il montaggio è facile e rapido. Gli spinotti sono quelli dell'alimentazione e del pannello di controllo.

XG5 presa corrente 220

La presa di corrente per l'alimentazione della XG5.

XG5 fissaggio antiribaltamento

Le tre viti di fissaggio del supporto antiribaltamento.

XG5 molle giunti

Dettaglio delle molle e dei giunti di supporto

XG5 cablaggio pannello controllo

Il cablaggio del pannello di controllo al tubo centrale.

Accessori XG5

XG5 accessori XG5 tappetino cuscino smorzatore passante

XG5 è fornita del manuale di istruzioni e spiegazione del Vibration Training, del manuale esercizi Vol.1 che è lo stesso della PRO Evolve, DVD interattivo, fasce, tappetino o cuscino smorzatore. I passanti sono anche un elemto decorativo interessante.

XG5 passante fasciaXG5 fascia braccia

Programmi XG5

XG5 programmi XG5 posizioni esercizi

Non ci sono grandi novità sulla gestione dei programmi nemmeno per la XG5. I programmi preimpostati: arti inferiori, superiori, addominali. Con le figure per le posizioni. Molto funzionale e pratica la programmazione manuale che è quella che alla fine vi farà entrare nel vero Vibration Training con le nostre schede e con gli esercizi DKN.

Assemblaggio montaggio XG5

Assemblaggio sequenza

Vedi la sequenza di montaggio e assemblaggio della XG5. Tempo previsto per il montaggio 15 minuti.

Scheda tecnica XG5

consegna +- 2-3gg
adatta per dallo sportivo al sedentario
approfondimenti recensione
valutazione
massamagra.com
ottima ottima
6 buona
4 media
2 scarsa
0 nulla
2 cellulite
2 drenaggio

3 tono
0 ipertrofia
5 flessibilità
0 resistenza
2 potenza
3 riscaldamento
5 defaticamento

4 riabilitazione
2 equilibrio
0 pavimento pelvico
0 incontinenza
2 osteoporosi

5 versatilità
ottima silenziosità
8 affidabilità

4 rapporto Q/P

FORZA G MAX 8,8 G con 90kg >8G con 45kg
  vedi accelerazione
EMG vedi grafico EMG
Rumorosità max ascolta
Peso pedana 64kg
Carico gestibile 120kg 150kg max
Fabbricazione DKN Taiwan DKN USA
Garanzia 3 anni
Tecnologia uniforme
Frequenza Hz 20-50 Hz
Incremento +-1Hz
Escursione mm 1,3 mm a 45Hz (dato non rappresentativo)
Motori 1
Telecomando No
Unità bassa Si
Ingombro cm 85 65 140
Certificazione CE
Altezza piatto cm 16
Dimensioni piatto 85 42
Formazione Manuale, schede massamagra, forum massamagra,
consulenza personalizzata DKN, DVD interattivo.
Accessori Supporto antiribaltamento, cuscino neoprene, 
fasce braccia, manuale Vibration training, 
Poster posizioni, DVD interattivo.