home Confronti Recensioni Forum Supporto Consulenza Pedane Contatti

Pedana vibrante in fisioterapia e riabilitazione

Per il riferimento completo alla ricerca scientifica vedi qui: Vibration Training il sito (in italiano) della ricerca scientifica sul vibration training applicato in terapia e in medicina sportiva

Quanto segue è stato realizzato in collaborazione con i fisioterapisti della Novotec (l'azienda che dal 1986 ad oggi ha sviluppato la pedana vibrante Galileo e che ormai è diffusa in tutti i centri di riabilitazione della Germania) ed è frutto di un'intervista approfondita con i responsabili del settore medico: fisioterapia e riabilitazione.

VIBRATION TRAINING in FISOTERAPIA e RIABILITAZIONE con GALILEO

Galileo Fitness - Galileo Advanced - Galileo Basic

Fisioterapisti Galileo
Professionisti o centri che effettuano riabilitazione con la pedana vibrante Galileo

>> Consulenza gratuita per l'uso della pedana vibrante Galileo
Chiedi un consulto sui metodi di trattamento per le varie patologie con la pedana vibrante Galileo.
I fisioterapisti della Novotec sono a disposizione per indicazioni sui metodi di trattamento.

 

Avvertenze:
I contenuti e i pareri espressi in questo sito non devono essere intesi come cure mediche, consigli medici o diagnostici avendo esclusivamente finalità divulgativa e, non essendo in alcun modo sostitutivi della consulenza del medico o del fisioterapista, non possono costituire neppure presupposto di autodiagnosi o automedicazione. Quanto segue è un resoconto circoscritto alle applicazioni del vibration training Galileo di cui tuttavia non è possibile garantire risultati certi o significativi per tutti i casi delle situzioni di trattamento descritte, anche se supportate da studi scientifici.


Il vibration training in fisioterapia con la pedana vibrante Galileo (foto massamagra.com)

pedana vibrante fisioterapia riabilitazione

PRINCIPALI APPLICAZIONI IN RIABILITAZIONE

In linea generale il trattamento con la vibrazione meccanica a bassa frequenza da 6 a 26Hz amplifica i risultati della fisioterapia, in modo specifico per le seguenti applicazioni, documentate da molteplici studi che riassumiamo nella scheda di ogni sezione.

• Riabilitazione post operatoria con la pedana vibrante Galileo

Il training con la vibrazione Galileo aiuta la riabilitazione dopo gli interventi ortopedici o i periodi di lungo degenza. Si può abbinare alla regolare fisioterapia in tutta la fase di riabilitazione per favorire la ripresa di tonicità, allungamento muscolare e flessibilità, quindi utilizzare la pedana vibrante Galileo per moltiplicare e amplificare i risultati o raggiungere gli obiettivi in minor tempo. Inoltre la vibrazione aiuta molto a scollare le aderenze, a drenare e rimuovere i depositi di minerali e le calcificazioni.

Note precauzione: le ferite devono essere completamente rimarginate e le sedute vanno fatte in abbinamento alla regolare attività di fisioterapia. Generalmente dalla terza settimana dall'intervento o quando l'ortopedico ha stabilito che si può iniziare in sicurezza.

>> Vedi più info su studi e metodi per pedana vibrante e riabilitazione

 

• Ripresa del tono muscolare con il Galileo training

La vibrazione con determinate caratteristiche di escursione e frequenza (> 5mm > 18Hz) provoca la contrazione delle fibre veloci sulla base del riflesso miotattico. La contrazione muscolare, con l'effetto sul sistema endocrino che ne consegue, produce una tonificazione muscolare in breve tempo, generalmente 1 o 2 settimane sono sufficienti per notare gli effetti in modo significativo.

>> Vedi più info su studi e metodi per pedana vibrante e tono muscolare

 

• Osteoporosi, salute ossea con la pedana vibrante Galileo

In linea generale una muscolatura sana e ben allenata è sintomo di una buona salute ossea. Tono muscolare e salute ossea vanno di pari passo. Studi numerosi confermano inconfutabilmente i risultati in questo senso. Però che la pedana vibrante contenga la perdita di densità ossea è una deduzione logica non supportata dagli studi. Le fratture come all'anca o alla spina dorsale sono da ricondurre maggiormente alla scarsa tonicità ed elasticità muscolare che non alla densità ...

Nota: L'osteoporosi non è mai stata in diretta relazione con il Vibration Training. Non ci sono studi per affermare che l'uso della pedana abbia un effetto diretto. Quello che si può affermare con certezza è che se la situazione muscolare è sana e costantemente stimolata, la situazione ossea riflette quella muscolare.

>> Vedi più info su studi e metodi per pedana vibrante e osteoporosi

 

• Prevenzione rischio cadute negli anziani con Galileo training

Per le persone anziane è difficile evitare le cadute laterali, mentre per le cadute in avanti o in dietro è più semplice reagire ed evitarle. Con la vibrazione Galileo si allenano con grande efficacia i muscoli laterali sia nelle gambe che nelle anche.
Servono circa 40000 ripetizioni al muscolo per imparare a reagire ed intercettare automaticamente la caduta. Se si esegue una seduta di allenamento su Galileo a 20Hz si hanno 1800 ripetizioni al minuto. Circa 10000 ripetizioni a seduta, quindi si ottengono risultati davvero in poco tempo.
Si allenano le fibre corte e veloci e si ottengono risultati specialmente con i più anziani. Riprendono subito confidenza con il movimento perchè si sentono più sicuri. Senza paura di cadere. Migliora la loro qualità di vita.

>> Vedi più info su studi e metodi per pedana vibrante geriatria

 

• Trattamento Parkinsons con la pedana vibrante Galileo

Galileo è raccomandata per pazienti con la Parkinson. Simula la normale camminata con un movimento sinusoidale del piatto vibrante. I pazienti possono replicare in condizioni sicure gli stimoli della camminata.
É raccomadabile iniziare con posizioni dei piedi a bassa intensità, ad esempio 1 o 2. Se necessario i pazienti possono usare il manubrio.
La frequenza dipende dalla costituzione del paziente e come reagisce alle diverse frequenze. Con frequenze basse da 5 a 12Hz si possono rilassare i muscoli e migliorare il passo. 12-16Hz sono frequenze utilizzate per il rilassamento e più di 18 Hz per ridare tonicità o rafforzare la muscolatura. Sopra i 24 per la potenza. É possibile che alcuni pazienti migliorano la camminata con 12-20 Hz. Ma non esiste una strategia comune. É da provare andando ad esclusione. Prova-errore è la chiave per capire la giusta direzione, in questo caso.

>> Vedi più info su studi e metodi per pedana vibrante e parkinsons

 

• Rilassamento muscolare ed elasticità con Galileo training

Sotto ai 16Hz il muscolo tende a rilassarsi e ad allungarsi. Nel caso della fisioterapia si raggiunge l'estensione desiderata con minor sofferenza da parte del soggetto su frequenze che vanno da 12 a 14 Hz.

>> Vedi più info su studi e metodi per pedana vibrante e stretching

 

• Riduzione Incontinenza con la pedana vibrante Galileo

La causa dell'incontinenza è solitamente da ricondurre al fattore muscolare e al tessuto connettivo. Con l'allenamento Galileo si può migliorare la situazione in poco tempo. Si deve seguire un allenamento particolare, con gambe ben piegate stringendo una palla tra le ginocchia, ad esempio, e con movimenti specifici del bacino. Se le ragioni sono di natura muscolare generalmente si hanno risultati in 2 / 3 settimane.

>> Vedi più info su studi e metodi per pedana vibrante e incontinenza

 

• Miglioramento Diabete con Galileo training

E' difficile far svolgere attività di una certa intensità ad un anziano o a chi è reduce da un intervento invasivo che lo ha costretto all'inattività forzata per lughi periodi. I risultati che si ottengono sull'abbassamento della glicemia anche solo in due settimane possono essere significativi su chi non pratica attività fisica.

>> Vedi più info su studi e metodi per pedana vibrante e diabete

 

Bibliografia: scarica PDF studi scientifici correlati.

Risorse massamagra.com per i professionisti

 

>> Consulenza gratuita per l'uso della pedana vibrante Galileo
Chiedi un consulto sui metodi di trattamento per le varie patologie con la pedana vibrante Galileo.
I fisioterapisti della Novotec sono a disposizione per indicazioni sui metodi di trattamento.

Avvertenze:
Prima di utilizzare qualsiasi pedana è necessario consultare il proprio medico e prendere atto delle controindicazioni. massamagra.com e gli autori di questo sito non possono essere consapevoli del vostro stato di salute o di eventuali predisposizioni soggettive. L'utilizzo di uno qualsiasi dei metodi o degli esercizi proposti in questo sito è sotto la vostra totale responsabilità. Gli autori del portale massamagra.com non si assumono responsabilità per danni a terzi derivanti da uso improprio o illegale delle informazioni riportate o da errori relativi al loro contenuto. I contenuti e i pareri espressi in questo sito non devono essere intesi come cure mediche, consigli medici o diagnostici avendo esclusivamente finalità divulgativa e, non essendo in alcun modo sostitutivi della consulenza del medico, non possono costituire neppure presupposto di autodiagnosi o automedicazione.

Galileo Training

Galileo è utilizzata per:

versatilità di applicazione

l'utilizzo del vibration training con la pedana vibrante Galileo è molto vasto come coadiuvante in molti trattamenti.

Centri Fisioterapia

Sedute e professionisti

Gli studi e i professionisti che effettuano sedute con la pedana vibrante Galileo.
Segnala il tuo centro o studio su questo sito

Recensioni mm

test e approfondimenti

le recensioni delle pedane vibranti con test di accelerazione, EMG elettromiografia, rumorosità, considerazioni e particolari inediti delle pedane vibranti.

Galileo

schede pedane vibranti

Vedi le schede tecniche delle pedane vibranti per il Galileo training

Studi scientifici

lista pubblicazioni

Tutte le affermazioni e le deduzioni in questo sito, oltre che dall'esperienza personale dei ns.referenti, sono tratte dalle pubblicazioni scientifiche.

Esercizi Galileo

esercizi galileo basic

programmi allenamento

esempi, sequenze di esercizi in base al profilo utente: principiante, intermedio e avanzato per la pedana vibrante Galileo.

Newsletter

iscriviti alla newsletter

rimani aggiornato

Tieniti al passo con le novità e le nostre prove sulle pedane vibranti.

Forum

supporto on-line

Partecipa al Forum e condividi la tua esperienza. Invia domande agli esperti e vedi cosa dice chi ha già una pedana vibrante.

Assistenza tecnica

supporto tecnico Galileo

Per qualsiasi problema tecnico sulle pedane vibranti galileo non esitare a contattarci al numero di telefono 338 1432211 oppure 0432 1845021

home | Confronti| Recensioni| Forum Supporto Pedana Vibrante | Consulenza Pedane Vibranti | Contatti

2001-2010©massamagra.com newplanet.it srl p.iva IT02164640308
Il contenuto di questo sito è coperto da copyright. Non è consentita la riproduzione dei testi o delle immagini senza permesso scritto.

Avvertenze:

Gli autori del portale massamagra.com non si assumono responsabilità per danni a terzi derivanti da uso improprio o illegale delle informazioni riportate o da errori relativi al loro contenuto. Questo sito tratta di WBVT whole body vibration training. I contenuti e i pareri espressi in questo sito non devono essere intesi come cure mediche, consigli medici o diagnostici avendo esclusivamente finalità divulgativa e, non essendo in alcun modo sostitutivi della consulenza del medico, non possono costituire neppure presupposto di autodiagnosi o automedicazione.